Stufe - Riparazioni 24 ORE s.r.l.s.

Vai ai contenuti

Stufe

Climatizzazione
Scegli Riparazionei 24 ore per la manutenzione della tua stufa a pellet

Intervento in pochissimo tempo con servizio pronto intervento 24 ore.

Servizio di Manutenzione Stufe a Pellet per tutta la lombardia
Quando si acquista una stufa a pellet è necessario, nell’utilizzo quotidiano, mantenerla pulita per un migliore funzionamento e per far si che duri il più a lungo possibile. Pulirla quotidianamente non basta però: infatti richiedere l’intervento di un professionista fa si che questa pulizia venga effettuata in maniera più approfondita. Il nostro tecnico ti raggiungerà nella tua abitazione e sarà in grado di effettuare una pulizia approfondita non solo delle parti esterne e di comune utilizzo, ma anche dei meccanismi interni. Inoltre verrà effettuata una verifica ed un controllo sui pezzi meccanici e sulla combustione e verrà valutata una riparazione.

Il miglior servizio a domicilio di manutenzione per le stufe a Pellet
Approfitta di questo servizio offerto i nostri tecnici sapranno raggiungerti in qualsiasi momento. Infatti Riparazioni 24 ore offre ai propri clienti un servizio a domicilio, i tecnici addetti alla manutenzione delle stufe a pellet sapranno come aiutarti e sapranno ovviamente risolvere gli eventuali problemi rilevati nel tuo sistema di riscaldamento. Approfitta subito di questo servizio e avrai una manutenzione della stufa a pellet effettuata dai migliori specialisti di settore, in breve tempo saremo in grado di capire il tuo problema e di inviarti lo specialista adatto a risolverlo: siamo pronti a prenderci cura dei tuoi sistemi di riscaldamento, raggiungendoti direttamente nella tua abitazione e attuando le migliori tecniche di manutenzione per le stufe a pellet.
Perchè sostituire la stufa a pellet anche se sembra nuova ?

Dal 1/10/2018 i generatori di calore alimentati da biomassa legnosa possono essere mantenuti in esercizio se aventi prestazioni emissive, non inferiori a quelle per le seguenti classi di appartenenza.

- «due stelle», per i generatori che sono in esercizio dall’1.10.2018;
- « tre stelle», per i generatori che saranno in esercizio dall’1.1.2020.

Cos'è il conto termico ?

Il Conto Termico non è una detrazione fiscale, bensì un contributo diretto concesso solo nel caso in cui l’ apparecchio a biomassa venga installato per sostituire impianti di riscaldamento già esistenti, inquinanti ed obsoleti.

L'importo del contributo del Conto Termico varia in funzione della potenza ed emissioni della stufa stessa e  dalla fascia climatica in cui sarà installata. Può arrivare a coprire fino ad un massimo del 65% della spesa complessiva sostenuta per l'acquisto, installazione e smaltimento del prodotto sostituito.

Come accedere al Conto Termico:
• Acquistare una stufa a pellet che possieda la Dichiarazione di Conformità al Conto Termico. Questa dichiarazione, scaricabile dal sito internet del produttore o direttamente nel catalogo del GSE, certifica che la stufa risponde agli standard qualitativi previsti dal Conto Termico, che sono più  restrittivi rispetto all'Ecobonus, sia in termini di rendimento che di emissioni in atmosfera.
• Dimostrare di aver sostituito un vecchio apparecchio a gasolio, olio combustibile, carbone, legna o pellet con la nuova stufa.
• Inoltrare la richiesta online sul sito del GSE, entro 60 giorni dalla data di conclusione dell’intervento di sostituzione, ricordandosi di allegare tutti i documenti richiesti nella pratica, compresa anche la certificazione di smaltimento del vecchio apparecchio.
• Il contributo viene erogato in un’unica soluzione, dopo circa due mesi dall’approvazione della domanda


Torna ai contenuti